skip to content

Pubblicazioni di o a cura di Giorgio Weiss

Poesia 90 - Edizione 1991

Poesia 90 - Edizione 1991

Antologia a cura di Giorgio Weiss, Riccardo Reim e Spaziozero

con testi di: Barbara Alberti, Luigi Amendola, Angel Amezketa, Claudio Angelini, Georges Perec (scelto da Lello Aragona), Antonio Arevalo, Oliviero Beha, Dario Bellezza, Giovanna Bemporad, Tomaso Binga, Giabra Ibrahim Giabra (scelto e tradotto da Pino Blasone), Carlo Bordini, Edith Bruck, Laura Canciani, Marco Caporali, Paolo Cartocci, Enzo Chiapperini, Elena Clementelli, Giuseppe Corlito, Beppe Costa, Franco Cuomo, Raymond Queneau (scelto da Brunella Eruli), Giovanni Fontana, Biancamaria Frabotta, Melo Freni, Jerzy Hordynski, Fiammetta Jori, Christine Koschel, Giuseppe Elio Ligotti, Edward Lynch, Lina Logiudice Sergi, Carmine Lubrano, Dante Maffia, Dacia Maraini, Ariodante Marianni, Buffy Ste Marie "Cree Folksinger" (scelta e tradotta da Nando Marinella), Vincenzo Oliva, Tommaso Ottonieri, Marco Palladini, Pier Francesco Paolini, Renzo Paris, Plinio Perilli, Riccardo Reim, Claudio Rendina, Vito Riviello, Giovanni Chiocca "Stelio" (scelto da Giuseppe Aldo Rossi), Gianna Sarra, Gabriella Sobrino, Giacinto Spagnoletti, Maria Luisa Spaziani, Marian Squitieri, Màrcia Theofilo, Alberto Toni, Gianni Toti, Giorgio Weiss, Gabriella Zappalà.

Poesie selezionate per il Premio Poesia 90 - Primi Versi di Giuseppe Maria Ardizzone, Luciana Argentino, Francesco Bellandi, Attila Bellia, Marco Belocchi, Simone Caltabellotta, Simone Casadio, Marco Cassini, Cesare Davide Cavoni, Francesco Consiglio, Simone Consorti, Marco Conti, Antonio Contoli, Domenico Curcio, Mario De Felicis, Francesca Fornari, Elisabetta Greco, Michele la Porta, Paola Lorenzoni, Andrea Marcelli, Vincenzo Ostuni, Paolo Pagnoncelli, Maria Grazia Pelaia, Stefano Ricci, Rossella Perucci, Dante Quaglietta, Elena Sagreti, Elide Stucchi, Andrea Igor Venturini, Manuela Vigorita.

Editrice Il Ventaglio - Roma 1991

Weiss - Boito

Weiss - Boito

Poesie di Arrigo Boito e poesie di Giorgio Weiss con il saggio A Tobia Gorrio (pseudonimo anagrammatico di Arrigo Boito) per la collana Paso Doble diretta da Giorgio Weiss e Vito Riviello. Editrice Il Ventaglio, Roma 1990.

Le poesie di Boito sono: Per la celebrazione di Frate Guido, Le foglie,  A Giuseppe Ignazio Kraszewski, Poesia e prosa, Case nuove, Ballatella, A Emilio Praga.

Le poesie di Giorgio Weiss sono "notabili":
Sull'isola, poesia DO-viziosa per eccesso di trame e di intrighi.
Ad Arrigo Boito, poesia RE-proba con doppiezza in-grata.
Capri, poesia MI-sconosciuta ma ben nota a Dante.
A Giacomo Leopardi, poesia FA-melica di leopardiane memorie.
Piccola Provocazione Poetica, poesia SOL-leticante sull'onda del montaliano "La poesia non esiste".
In Tanto Algor Le Griglie Avvampano Sicure, poesia LA-boriosa nel gioco "iniziatico".
Transfert, poesia SI-lentissima in emersione dal profondo.
Le deluge sur l'herbe, poesia "a chiare note".


Il volume contiene inoltre un palindromo musicale di Arrigo Boito e una caricatura di Nicola Ciarletta con intervento pittorico di Lia Squitieri.

 

Un giorno Boito fece vedere a Verdi un suo palindromo musicale, cioè un pezzo che poteva suonarsi, con pari risultato anche dopo aver rigirato il foglio di musica. Verdi lo guardò e rimase in silenzio. Boito cercò di spiegare che a leggerlo tornava da una parte e dall'altra. Verdi rilesse il foglio e lo poggiò sul tavolo ancora senza parlare. Boito tentò di rientare in argomento: "Costano molta fatica". "Per questo non si devono fare" concluse Verdi.
Tuttavia, a nostro avviso, resta fermo il fatto che un'operazione del genere necessita sempre di una tecnica sopraffina per superare difficoltà che spesso stimolano la genialità di un grande musicista, come è avvenuto ad esempio con Benedetto Marcello, Johann Michael Haydn, Johann Sebastian Bach, Paul Hindemith, Erik Satie, Ludwig van Beethoven ed altri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poesia 90

Poesia 90

 

Antologia dei partecipanti alla rassegna "Caffè dei poeti"

a cura di Giorgio Weiss e Riccardo Reim

con testi di Elio Filippo Accrocca, Barbara Alberti, Edoardo Albinati, Lorenzo Alessandri, Luigi Amendola, Vincenzo Ananìa, Claudio Angelini, Leopoldo Attolico, Oliviero Beha, Giovanna Bemporad, Patrizia Bettini, Tomaso Binga, Donatella Bisutti, Pino Blasone, Giuseppe Bonaviri, Claudio Bordini, Cinzia Broccolini, Edith Bruck, Vito Bruno, Simone Caltabellotta, Teresa Campi, Laura Canciani, Lea Canducci, Anna Cascella, Ennio Cavalli, Beppe Costa, Vilma Costantini, Franco Cuomo, Antono Cupellini, Regina Cusmano, Mario de Felicis, Antonietta dell'Arte, Tommaso Di Francesco, Maria Luisa Di Iorio, Stefano Docimo, Fabio Doplicher, Adele Faccio, Giovanni Fontana, Biancamaria Frabotta, Alberto Frattini, Bianca Garavelli, Elisabetta Granzotto, Antonio Greggio, Margherita Guidacci, Maria Jatosti, Fiammetta Jori, Giuseppe Elio Ligotti, Luciano Luisi, Dante Maffia, Valerio Magrelli, Anna Malfaiera, Dacia Maraini, Mauro Marè, Ariodante Marianni, Biagia Marniti, Francesco Paolo Memmo, Cesare Milanese, Anna Mongiardo, Eugenio Nardelli, Maria Rosaria Omaggio, Marco Palladini, Gaetano Pampallona, Pier Francesco Paolini, Marco Papa, Renzo Paris, Manuela Pasquini, Elio Pecora, Luigi Piccirilli, Ugo Reale, Riccardo Reim, Remo Remotti, Claudio Rendina, Vito Riviello, Amelia Rosselli, Gianna Sarra, Chiara Scalesse, Achille Serrao, Gabriella Sica, Gabriella Sobrino, Maria Lusia Spaziani, Màrcia Theòfilo, Alberto Toni, Matilde Tortora, Gianni Toti, Tonino Valentini, Antonio Venezia, Carlo Villa, Ettore Violani, Giorgio Weiss, Valentino Zeichen.

Editrice Il Ventaglio - Roma 1990

 


Letteratura all'Orto Botanico

Letteratura all'Orto Botanico

Repertorio del I e II Festival di Letteratura "Le Voci della Scrittura"
Roma, 21-25 Luglio 1987 / 6-10 Settembre 1988

a cura di Giorgio Weiss

Cooperativa Editrice Il Ventaglio - Roma 1988

Il volume è stato presentato il 22 dicembre 1988 in Campidoglio - Sala della Protomoteca. Sono intervenuti Carlo Da Molo, Antonio Debenedetti,  Mauro Dutto, Walter Mauro, Walter Pedullà, Gianfranco Redavid, Maria Luisa Spaziani, coordinatore Giorgio Weiss.

 

 

 

Festival "Roma Letteratura 1987"

Clicca qui per i dettagli della manifestazione

con la partecipazione di Elio Filippo Accrocca, Edoardo Albinati, Vincenzo Anania, Claudio Angelini, Luca Archibugi, Oliviero Beha, Dario Bellezza, Giovanna Bemporad, Tomaso Binga, Adele Cambria, Laura Canciani, Lea Canducci, Filippo Canu, Giorgio Caproni, Antonello Capurso, Pino Caruso, Ennio Cavalli, Giorgio Crisafi, Franco Cuomo, Antonio Debenedetti, Luciano De Crescenzo, Tommaso Di Francesco, Stefano Docimo, Fabio Doplicher, Italo Evangelisti, Fabbrica dell'Attore, Adele Faccio, Inge Feltrinelli, Biancamaria Frabotta, Giao Fratini, Elisabetta Granzotto, Giordano Bruno Guerri, Paolo Guzzi, Dino Ignani, Jolanda Insana, Mario Lunetta, Dania Lupi, Valerio Magrelli, Anna Malfaiera, Dacia Maraini, Walter Mauro, Francesco Paolo Memmo, Meta-Teatro, Milena Milani, Renato Minore, Alberto Moravia, Elio Pagliarani, Elio Pecora, Walter Pedullà, Sandra Petrignani, Lamberto Pignotti, Renée Reggiani, Riccardo Reim, Claudio Rendina, Luciano Rispoli, Vito Riviello, Amelia Rosselli, Gabriella Sica, Solari-Vanzi, Maria Luisa Spaziani, Spaziozero, Raffaella Spera, Loretta Surico, Alberto Toni, Gianni Toti, Carlo Villa, Giorgio Weiss, Valentino Zeichen.

 

Festival "Roma Letteratura 1988"

Clicca qui per i dettagli della manifestazione

Con la partecipazione di Elio Filippo Accrocca, Paolo Albani, Giorgio Albertazzi, Guido Almansi, Annamaria Andreoli, Oliviero Beha, Patrizia Bettini, Tomaso Binga, Filippo Canu, Francesco Capitano, Alberto Cappi, Antonello Capurso, Pino Caruso, Giorgio Celli, Maria Teresa Contini, Corrado Costa, Mariangela D’Abbraccio, Guido De Matthaeis, Lino Di Lallo, Giuseppe Dosio (al secolo Giorgio Calcagno), Giulio Ferroni, Gianni Fontana, Gaio Fratini, Mara Giammarino, Laura Gianoli, Elisabetta Granzotto, Jolanda Insana, Vivian Lamarque, Giuseppe Elio Ligotti, Arrigo Lora Totino, Mario Lunetta, Walter Maestosi, Mauro Marè, Ariodante Marianni, Paolo Mauri, Walter Mauro, Anna Melato, Francesco Paolo Memmo, Delfina Metz, Eugenio Miccini, Renato Minore, Alberto Moravia, Elio Pagliarani, Marco Palladini, Pier Francesco Paolini, Margherita Parrilla, Elio Pecora, Lamberto Pignotti, Riccardo Reim, Remo Remotti, Claudio Rendina, Vito Riviello, Ro’ Rocchi, Toti Scialoja, Elena Sciapova De Carli, Maria Sebregondi, Umberto Simonetta, Paola Sorge, Giacinto Spagnoletti, Adriano Spatola, Maria Luisa Spaziani, Antonio Spinosa, Marcia Theophilo, Matilde Tortora, Gianni Toti, Walter Vagnozzi, Carlo Villa, Paolo Villaggio, Giorgio Weiss, Tatiana Winteler, Ersilia Zamponi, Valentino Zeichen, Giuliano Zosi.

 


 

 

Paso Doble

Paso Doble

Collana di poesia diretta da Vito Riviello e Giorgio Weiss

Questa iniziativa editoriale, più volte imitata da successive attività poetiche, prevedeva che l'autore invitato scegliesse un alter ego del passato con la cui produzione poetica mettere a confronto la propria. Le motivazioni di tale scelta figurano in un saggio all'interno di ciascun volume.  

Dalla quarta di copertina: "Paso Doble" è un'alternarsi e un rincorrersi di poetiche a confronto, la riscoperta delle proprie radici culturali in un raffinato gioco di riflessioni, un mito che nasce nell'orizzonte di attesa del poeta, alla ricerca di affinità elettive.
L'incontro tra il poeta e il suo doppio non vuol essere un confronto critico, e non è soltanto un ritorno alle origini o un rispecchiarsi nello svanire di un sogno, ma può tramutarsi in un dolcissimo scambio di effusioni e piacevolezze, in un vibrante duello con la lama di un giglio, in un viaggio interplanetario ai confini della memoria.

Nella collana

1. Giovanni Raboni - Alessandro Manzoni (1985)

2. Edoardo Sanguineti - Giovanni Pascoli (1985)

3. Roberto Roversi - Luisa Giaconi (1986)

4. Vincenzo Oliva - Pier Paolo Pasolini (1986)

5. Dacia Maraini - Gertrude Stein (1986)

6. Giuseppe Bonaviri - Giulio Gianelli (1989)

7. Giuseppe Nardelli - Carl Gustav Jung (1990)

8. Giorgio Weiss - Arrigo Boito (1990)

9. Leonardo Mancino - Vittorio Bodini (1991)

10. Alberto Frattini - Giacomo Leopardi (1991)

 

Editrice Il Ventaglio - Roma

Versi senza con senso

Versi senza con senso

di Giorgio Weiss

con una nota di Vito Riviello, la poesia autografa L'Anagramma di Elio Filippo Accrocca e cinque disegni dell'autore

Quaderni di Barbablù - Siena 1984