skip to content

Frecce e Stelle - Antologia di haiku

20 dicembre 2000, Lavatoio Contumaciale in Roma

 

Lettura di serie di haiku scritti per l'occasione da noti poeti tra cui Giorgio Weiss. I testi letti sono stati pubblicati in un volume edito da Le Impronte degli Uccelli di Roma, con una prefazione di Giuseppe Neri, l'impaginazione grafica di Tomaso Binga e la copertina di Thérèse Ampe-Jonas.

 

 

 

 


Haiku omofonici di Giorgio Weiss

 

Ai cuori infranti
consiglio un toccasana:
la cortigiana

Ahi, qual evento!
Tutte le tette al vento
in un convento.

Hai qui questi haiku
scritti pazientemente,
che gran-de-mente.

Della mia voce
la levità non senti?
Hai quattro sensi.

Se al mio cospetto
non fremi, ho un sospetto:
hai cuore duro.

Nel tuo quoziente,
ad essere sincero,
hai quota zero.

 

Torna alla lista dell'attività svolta

La Cantata di Natale

Il 17 dicembre 2000,  su iniziativa de Il Parnaso di Giorgio Weiss in collaborazione con il Comune di Portoferraio, la Compagnia La Paranza di Nando Citarella ha eseguito una tradizionale processione natalizia di musicisti per le vie di Portoferraio, che si è conclusa nel Duomo con un originale concerto, dalle "Laudi" di Jacopone da Todi a brani di "Natale in Casa Cupiello"

 

Nel finale il pubblico, con le stesse suore dell'ospedale dell'Isola, si mise a cantare e  a ballare  al suono dei  tamburi, tamburelli, chitarre 
e strumenti medievali della Paranza.