skip to content

Rebus d'arte per "L'Avventura" di RAIDUE

È notorio che si è dibattuto sull'attribuzione della "Venere di Dresda" al Giorgione ovvero al suo allievo Tiziano, finchè (come risulta dal volume "Giorgione" a cura di Terisio Pignatti a pag. 111) si è trovata la spiegazione in un documento del 1525 in casa di Gerolamo Marcello a San Tomà, che era stato il committente dell'opera: "...la tela della Venere nuda, che dorme in uno paese cum Cupidine fo de mano de Zorzo da Castelfranco, ma lo paese et Cupidine furono finiti da Tiziano". Una radiografia ha rivelato sul prato a destra il piccolo Cupido, togliendo ogni dubbio sulla validità del suddetto documento.

Nel 1986 Giorgio Weiss ebbe l'idea di dar vita ad una serie di rebus basati su quadri d'autore, per il programma estivo "L'Avventura" di RAIDUE cominciando dalla Venere di Dreda, in cui volle mettere in risalto, anche se in diversa posizione, il Cupido non più visibile. Si illustrano qui di seguito anche tre altri rebus e un quiz linguistico messo in gara e non ancora risolto alla conclusione del programma.

Venere di Dresda con traccia del Cupido accovacciato sul prato.
SEN T I EROS COSCE S O = SENTIERO SCOSCESO

Rebus (10 - 6)
Dipinto dal titolo "L'Entre deux" di Leonor Fini (1908 - 1996),
olio su tela del 1967

Rebus (8 - 9)
Dipinto dal titolo "Il bagno turco" di Jean Auguste Dominique Ingres
(1780 - 1867), olio su tavola (1852 - 1859) Museo del Louvre

Rebus (5 -8)
Dipinto di Felix Labisse (1905 - 1982)

Quiz linguistico
Ornella Muti e Francesco Nuti protagonisti del film
"Tutta colpa del Paradiso" (1985)
Che cosa unisce i nomi e cognomi dei due attori?

 

 

 

Torna indietro